in

Barbara d’Urso parla di quello che è accaduto a Live – Non è la d’Urso tra Vladimir Luxuria e Vittorio Sgarbi

Barbara d'urso omofobia

Lunedì sera, durante l’appuntamento serale con Live – Non è la d’Urso, abbiamo assistito ad una tristissima scena in cui Vittorio Sgarbi si è rivolto a Vladimir Luxuria usando parole gravi ed offensive, che hanno indignato gli ospiti in studio e il pubblico a casa.

Sgarbi, infatti, avrebbe affermato di aver conosciuto Vladimir Luxuria tantissimi anni fa mentre si prostituiva. I toni e i modi usati da Sgarbi sono stati subito condannati ed è partita una rivolta da parte del web nei confronti dell’ospite della serata, che ha coinvolto anche la conduttrice Barbara d’Urso, che da anni si occupa della lotta alle discriminazioni e all’omofobia.

Nel corso della puntata odierna di Pomeriggio 5 Barbara ha affrontato l’argomento dopo aver raccontato la storia di Santo, un ragazzo omosessuale di 29 anni picchiato a Ragusa. Il ragazzo era in collegamento con la d’Urso assieme alla mamma e al rappresentante dell’Arcigay di Ragusa che ha ringraziato la conduttrice per aver raccontato la storia.

Dopo la testimonianza, Babara d’Urso ha aggiunto:

Mando un abbraccio a Vladimir perché è rimasta scossa per l’attacco di Sgarbi, ci siamo sentite quella notte dopo la trasmissione, Sgarbi è un fiume in piena incontenibile, mi dispiace che sia successo in una mia trasmissione, le mando un abbraccio e con lei ci vedremo presto

Cosa ne pensi?

-5 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X Factor 13 Tom Walker

X Factor 13, tutti gli inediti: tra gli autori anche star internazionali

Le dichiarazioni di Paolo Ruffini su Diana Del Bufalo