in

Biden rimuove il pulsante rosso di Trump dallo Studio Ovale: ecco a cosa serviva

Joe Biden
Joe Biden

Joe Biden è ufficialmente il 46º presidente degli Stati Uniti e sin dal suo insediamento alla Casa Bianca, avvenuto pochi giorni fa, ha già apportato alcuni piccoli cambiamenti alla residenza presidenziale, e segnatamente allo Studio Ovale, forse la stanza più importante di tutto il complesso.

Il neo eletto presidente che rispetto a Donald Trump pare essere un uomo più morigerato – anche nell’appetito – ha rimosso il famoso pulsante rosso che il suo predecessore aveva fatto installare sulla scrivania.

Ma a cosa serviva quel famigerato pulsante rosso? É presto detto.

Tutti sanno che la dieta di Donald Trump è spesso e volentieri basata su cibi da fast food tipo McDonald’s e Coca-Cola; ebbene, il tycoon era diventato a tal punto assuefatto a questa bevenda da aver fatto installare un pulsante “Diet Coke” (la versione americana della nostra Coca-Cola Zero) sulla scrivania che premeva ogni volta ne avesse voglia. A questo richiamo rispondeva un cameriere sempre pronto a servigli la Coca-Cola. Si dice che arrivasse a bere fino a 12 bicchieri di “Diet Coke” al giorno.

Tra le altre modifiche apportate da Biden che si possono notare sono i busti di numerosi ex presidenti e i dipinti di Jefferson e Hamilton; nella stanza più importante della Casa Bianca sono comparsi anche dei tappeti blu e un ritratto di Roosevelt.


Cosa ne pensi?

62 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TikTok, il Garante della Privacy ha disposto il blocco immediato del social network

Lola

Lourdes, la figlia di Madonna, scatenata su Instagram: insulti pesanti ai suoi fan