in

Caso Pamela Prati, Eliana Michelazzo parla delle sue condizioni economiche e rivela: “Pamela Perricciolo mi disse che Marco Caltagirone era un pentito”

Mentre siamo in trepidante attesa di vedere il caso Pamela Prati tramutato in pellicola, “Mark Caltagirone, una storia italiana” ad opera del giornalista, conduttore e autore televisivo Rai Gianni Ippoliti (qui per recuperare tutto), arrivano oggi nuovi sviluppi da parte di Eliana Michelazzo.

Intervistata da FanPage, Eliana ha infatti aggiunto ulteriori particolari alla già intricata vicenda:

Simone era bello, faceva un lavoro importante e sì, non mi sembrava vero, era il sogno di ogni donna. Ma ci ho creduto fino alla fine. Avevo visto foto di Mark Caltagirone con la faccia di Marco Di Carlo per due anni. Quando ho detto a Pamela Perricciolo che l’uomo in macchina con lei non era lo stesso che avevo visto io, mi ha risposto che Caltagirone era un pentito. Per questo motivo mi avevano mostrato delle foto di un uomo diverso. Credevo a tutto quello che mi diceva Pamela.

Le ca**ate le ho fatte e dette pure io. Pamela e io ormai ci eravamo create una vita parallela. Sono stata una stupida.

Avevo visto una foto di Mark Caltagirone con la faccia di Marco Di Carlo per due anni. Quando ho detto a Pamela Perricciolo che l’uomo in macchina con lei non era lo stesso che avevo visto io, mi ha risposto che Caltagirone era un pentito. Per questo motivo mi avevano mostrato delle foto di un uomo diverso.

La Michelazzo ha infine rivelato come le sue condizioni economiche siano precarie dopo aver perso praticamente tutto il lavoro legato all’agenzia Aicos Management: rimasta effettivamente disoccupata, le sue uniche entrate al momento sono dovute alle apparizioni in tv… Che le sono state però bloccate momentaneamente:

Ho stornato alcune delle fatture legate a questa storia, si parlava di truffa e mi sembrava corretto. A parte quello, però, ci sarebbero dovuti essere una serie di pagamenti che a oggi sono stati sospesi. Quei soldi li aspetto, mi servono per vivere. Mi sembra giusto che io sia pagata visto che ho perso il lavoro. La mail diceva che la mia posizione non era chiara quindi i pagamenti sono sospesi. Se non fosse stato per me, si penserebbe ancora che Mark Caltagirone esiste.

Cosa ne pensi?

5 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Francesco Monte parla di Giulia Salemi e commenta le accuse di tradimento

Halloween, annunciati due nuovi film con Jamie Lee Curtis