in

Coronavirus, Cristiano Malgioglio si scaglia contro Lady Gaga e Madonna: “sensibilità zero!”

Cristiano Malgioglio
Cristiano Malgioglio

Cristiano Malgioglio cinguetta furiosamente contro le star internazionali di origine italiana. Le prime ad essere prese di mira sono due icone che lui ha sempre sostenuto di amare: Lady Gaga e Madonna. Ma perché tutta questa rabbia?

Il motivo è presto svelato: la poca solidarietà che questi vip avrebbero mostrato nei confronti del Paese che ha dato loro le origini e che ora si trova in un momento tanto difficile. Sul profilo Twitter di Cristiano Malgioglio si legge:

Nessuna solidarietà per il nostro Paese da parte di @Madonna , @ladygaga e di molti altri artisti di origine italiana, per quello che sta causando il #conavirus. Complimenti… Sensibilita’ zero.

Cristiano Malgioglio e il parentado con Lady Gaga

Parole dure, insomma, anche per Lady Germanotta che, stando a quanto riportato sul numero della scorsa settimana di Spy, potrebbe essere una lontana parente di Cristiano Malgioglio. Sorpresi da questa rivelazione? Sul settimanale si legge:

Chi l’avrebbe mai detto che Cristiano Malgioglio, 74 anni, e Lady Gaga, 33, potessero essere cugini? In effetti il grado di parentela non è mai stato certificato in maniera precisa e questo continua ad alimentare la leggenda. Di certo c’è che il bisnonno della cantante era il calzolaio Antonio Germanotta, partito da Naso (in Sicilia, sui monti Nebrodi) nel 1908 per cercare fortuna negli Stati Uniti. L’altro dato certo lo ha aggiunto il paroliere: “La mia bisnonna si chiamava Germanotta”, ha rivelato in più occasioni, senza mai addentrarsi nella ricostruzione puntuale dell’albero genealogico di famiglia

Insomma, anche in questo caso vale il detto: “parenti serpenti“.

Cosa ne pensi?

1 point
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

giulia de lellis

Giulia De Lellis, crisi con Andrea Iannone e riavvicinamento con Andrea Damante?

Chiara Ferragni

Coronavirus, Chiara Ferragni mette in guardia i suoi seguaci all’estero