in

Il cugino di Lady Gaga attacca Cristiano Malgioglio – VIDEO

Cristiano Malgioglio

Nelle scorse settimane abbiamo assistito agli accorati appelli di Cristiano Malgioglio verso le star internazionali con origini italiane, in particolare Lady Gaga, che con Zia Malgy condivide il cognome “Germanotta”.

In questi giorni l’appello è stato invece lanciato da un vero parente di Lady Gaga, Antonino Germanotta, i cui nonni – come afferma lui stesso in un video – erano cugini dei nonni della pop star.

Dopo aver fatto gli auguri alla cugina, che ieri ha compiuto 34 anni, Antonino ha voluto chiarire le parentele:

In questo Paese ci sono personaggi come il cantautore Cristiano Malgioglio che sfruttano la presunta appartenenza alla nostra famiglia per i propri fini personali.

Un durissimo attacco verso il cantante, che ancora non ha replicato. Come la prenderà Cristiano Malgioglio?

View this post on Instagram

VIDEO SGOOOP 🤣🤣🤣 (UN PO, POCO, DI LEGGEREZZA) IL CUGINO ITALIANO (VERO!) DI LADY GAGA TONY GERMNOTTA (I DUE PERÒ NON SI SONO MAI INCONTRATI DE VISU) FA UN APPELLO ALLA FAMOSA PARENTE E SI SCAGLIA DURAMENTE CONTRO LA NOSTRA MALGY. DAGOSPIA : DANDOLO VIDEO-FLASH – FERMI TUTTI! APPELLO ACCORATO (CAUSA VIRUS) A LADY GAGA DAL SUO CUGINO SICILIANO TONY GERMANOTTA: “TI PREGO DI AIUTARE LA TUA SICILIA E TUTTA LA TUA NAZIONE CON UN SOSTEGNO CONCRETO. IL TUO PAESE È ALLO STREMO" – E POI L'AFFONDO CONTRO "LA MALGY": "FAI ATTENZIONE! QUI C'E' UN CANTAUTORE CHE SI CHIAMA CRISTIANO MALGIOGLIO CHE STA USANDO IL NOSTRO COGNOME A FINI PUBBLICITARI. DICE DI ESSERE UN NOSTRO PARENTE, OSSIA TUO CUGINO. PRENDI PRIVVEDIMENTI" – @dagocafonal @cristianomalgioglioreal @antoninogermanotta @ladygaga

A post shared by Alberto Dandolo (@alberto_dandolo) on

Cosa ne pensi?

2 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codacons

Codacons chiede le scuse di Fedez entro 48 ore: ecco cosa ha risposto il rapper milanese

Fedez

Duro scontro tra Fedez e il presidente del Codacons: ecco cosa sta succedendo – VIDEO