in

Denis Dosio aggredito e rinchiuso in un bagno – VIDEO

Denis Dosio, il 18enne che nell’ultimo periodo è riuscito a diventare virale e a sbarcare in tv grazie al suo profilo Instagram, è stato vittima di un attacco da parte di un gruppo di persone.

Come ha raccontato lui stesso, alcuni ragazzi lo avrebbero tenuto chiuso in un bagno e avrebbero ripreso tutta la scena per poi pubblicarla sul web. Dosio ha pubblicato poco fa la Story in cui si vede l’accaduto: una persona prova a tenere chiusa la porta del bagno con la forza, ma Denis riesce dopo un po’ ad aprirla.

La Storia è stata probabilmente pubblicata da una persona che stava assistendo alla scena, che ha avuto la premura di taggare anche Trash Italiano, come se ci fosse qualcosa di cui andar fieri.

Un attacco che questa volta non si è limitato agli insulti e alle offese sul web, con cui Denis deve fare i conti ogni giorno, ma che ha oltrepassato il limite ed è sfociato in un’aggressione.

Nonostante Denis abbia scelto di mostrare il suo personaggio sul web e nonostante lui stesso sia consapevole che quel che fa porta inevitabilmente a critiche, nulla dà il diritto di offendere, insultare o addirittura di arrivare a praticare bullismo nei suoi confronti.

Questa la ricostruzione che Denis ci ha fatto

Vado in bagno, appena entro inizio a sentire dei gran pugni alle porte e allora lì ho capito che c’era qualcosa che non andava e ho iniziato a veder gente col telefonino che si abbassava e faceva le foto. A un certo punto mi sono abbassato e ho visto molta gente, e sapevo che mi stavano bloccando la porta, tanto che ho provato ad aprire e non ce l’ho fatta inizialmente. Poi mi son messo a fissare il soffitto per qualche minuto, ho acceso il telefono ma si è spento perché era scarico. Ho iniziato a sentire tirare pugni alle porte, come ad intimidirmi. Poco dopo mi è partita l’incazzatura e allora ho tirato via la porta

Qui di seguito il video e il discorso che Denis ha pubblicato sui suoi social

Ieri sono stato chiuso in bagno da un gruppo di bulletti con tanto di pugni, pertanto alcuni pure registravano e lo hanno messo nelle stories come a voler mostrare il loro eroismo nel bullizzare un ragazzino di 18 anni che stava semplicemente andando in bagno, come a voler far vedere come si sentivano grandi ad umiliare Denis Dosio davanti al web, come a mostrare che loro erano potenti.

Cosa ne pensi?

-141 points
Upvote Downvote
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Temptation Island è stato posticipato? L’indiscrezione choc

Paola Iezzi, fuori il nuovo EP “Gli Occhi del Perdono” [Audio+Testo]