in

Europe Shine a Light su Rai1: tutte le informazioni

Europe Shine a LIght Diodato
Europe Shine a LIght Diodato

Europe Shine a Light: questa sera su Rai1 andrà in onda la serata evento che prende il posto dell’Eurovision Song Contest.

Durante la serata, condotta e commentata da Flavio Insinna e Federico Russo, si esibiranno i 41 artisti che avrebbero dovuto partecipare all’ESC 2020. L’Italia sarà rappresentata da Diodato che ha registrato l’esibizione di Fai rumore nella suggestiva location dell’Arena di Verona.

Oltre al vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo saranno ospiti della serata Mahmood, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Francesco Gabbani, Francesca Michielin e Il Volo, protagonisti delle precedenti edizioni dell’Eurovision. A loro si aggiungono anche Al Bano, che racconterà le sue performance sui palchi europei, ed Enzo Miccio, che commenterà le mise più curiose della serata.

Durante l’evento, che si aprirà con l’interpretazione del brano vinciotre dell’ESC 1997 Love shine a light dei Katrina and the waves, non mancheranno gli spazi dedicati all’emergenza Coronavirus.

L’appuntamento con Europe Shine a Light – Accendiamo la musica è previsto per questa sera alle 20.35 su Rai1. Dalle 21.00 sarà possibile seguire l’evento anche su Rai Radio 2 con le voci di Ema Stokholma e Gino Castaldo, su Rai4 e su RaiPlay.

Eurovision 2020: tutte le canzoni

  • Australia: Montaigne – Don’t break me
  • Azerbaijan: Samira Efendi – Cleopatra
  • Belgio: Hooverphonic – Release me
  • Bielorussia: Val – Da vidna
  • Cipro: Sandro Nicolas – Running
  • Croazia: Damir Kedzo – Divlji vjetre
  • Irlanda: Lesley Roy – Story of my life
  • Israele: Eden Alene – Feker Libi
  • Lituania: The Roop – On fire
  • Macedonia del Nord: Vasil Garvanliev – You
  • Malta: Destiny Chukunyere – All of my love
  • Norvegia: Ulrikke Brandstorp – Attention
  • Romania: Roxen – Alcohol you
  • Russia: Little Big – Uno
  • Svezia: The Mamas – Move
  • Slovenia: Ana Soklic – Voda
  • Ucraina: Go_A – Solovey
  • Albania: Arilena Ara – Fall From The Sky
  • Armenia: Athena Monuoukian – Chains on you
  • Austria: Vincent Bueno – Alive
  • Bulgaria: Victoria Georgieva – Tears Getting Sober
  • Danimarca: Ben & Tan – Yes
  • Estonia: Uku Suviste – What love is
  • Finlandia: Aksel – Looking Back
  • Georgia: Tornike Kipiani – Take me as I Am
  • Grecia: Stefania Liberakakis – Supergirl
  • Islanda: Daoi Freyr og Gagnamagnio – Think about things
  • Lettonia: Samanta Tina – Still Breathing
  • Moldavia: Natalia Gordienco – Prison
  • Polonia: Alicja Szemplinska – Empires
  • Portogallo: Elisa – Medo De Sentir
  • Repubblica Ceca: Benny Cristo – Kenama
  • San Marino: Senhit – Freaky!
  • Serbia: Hurricane – Hasta la vista
  • Svizzera: Gojon’s Tears – Répondez-moi
  • Francia: Tom Leeb – The best in me
  • Germania: Ben Dolic feat. B-Ok – Violent Thing
  • Italia: Diodato – Fai rumore
  • Paesi Bassi: Jeangu Macrooy – Grow
  • Regno Unito: James Newman – My last breath
  • Spagna: Blas Canto – Universo

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Live Non è la d'Urso Paolo Brosio

Ecco perché Paolo Brosio si è convertito: “durante un’orgia ho sentito una voce…”

La cattedrale del mare

La cattedrale del mare: ecco di cosa tratta la nuova serie evento di Canale 5