in

Fabio Volo contro Ariana Grande: “non è possibile che una per cantare si metta a quattro zampe vestita da mign*tta”

fabio volo

Questa mattina Fabio Volo, durante il suo programma Il Volo del Mattino in onda su Radio Deejay, si è scagliato contro la celebre cantante Ariana Grande. Il motivo? Principalmente un video musicale, intitolato 7 rings, definito troppo provocante.

Secondo lo scrittore infatti, nel video in questione, la cantante sarebbe vestita in modo discutibile e manderebbe un messaggio sbagliato alle giovani ragazze che la seguono.

Queste le parole di Volo

Ero in palestra, sul tapis roulant, e c’erano i televisori con questi canali di video musicali. A un certo punto c’è una che si chiama Ariana Grande, bellissima ragazzina, mora… Sembra abbia 15 anni, vestita di rosa, tutta sexy… se vado a una festa e una viene vestita così dico “chi è ‘sto puttanun? Come si è intro*ata”. Le donne sono come i fiori, in base ai colori e ai profumi attirano un certo tipo di uomo. Se tu hai paura perché sei insicura e quindi esageri con la sessualità attirerai solo gente che ti vuole sdraiare. Questa ragazzina è a quattro zampe, in ginocchio, impecorata che muove il culo e fa “l’ho visto, mi piace, lo voglio, ce l’ho/lo prendo”. Tutto il videoclip era un richiamo sessuale. Pensa io padre di due femmine, vado a lavoro, faccio le mie cose, mentre una società mi sta imp*ttanando la figlia. Ma non è possibile sia legale, che una per cantare una canzone si metta a quattro zampe, vestita da mig*otta e muova il c*lo facendo “I want it, I got it…”

Questo il video della cantante a cui si fa riferimento

Cosa ne pensi?

-97 points
Upvote Downvote
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ascolti TV, ecco quanto hanno fatto Live – Non è la d’Urso, Domenica In e La Domenica Ventura

Grande Fratello VIP, Scialpi si scaglia contro il reality: “mi hanno offerto il minimo”