in

L’assurda idea che si sta valutando per avere il pubblico al Festival di Sanremo

Festival di Sanremo 2021
Festival di Sanremo 2021

Il Festival di Sanremo si terrà tra il 2 ed il 6 di marzo e l’organizzazione si sta impegnando a fondo affinché la manifestazione si possa svolgere in totale sicurezza ed in conformità alle norme anti Covid, senza però rinunciare alla magia della gara col pubblico presente nel teatro.

Tra le tante ipotesi se ne sta facendo largo una davvero suggestiva: mettere in quarantena sia il cast artistico che il pubblico su una nave da crociera, la Smeralda, ancorata nelle acque liguri.

Questa soluzione permetterebbe di ottenere il duplice effetto di rispettare le norme di sicurezza sanitaria e di avere tutto il pubblico presente all’Ariston, come da tradizione.

Pubblico e artisti rimarrebbero chiusi e protetti fino al 2 marzo, data di inizio del Festival. Il primo giorno della gara gli ospiti verrebbero imbarcati sui tender e accompagnati al porto e da lì, con autopulmini, al teatro Ariston. In questo modo si verrebbe a creare una bolla di sicurezza che impedirebbe contatti con l’esterno da parte dei presenti alla kermesse canora.

Questo tipo di escamotage non sarebbe nuovo: gli Stati Uniti, per consentire la prosecuzione dei campionati NBA, hanno adottato la medesima strategia con successo.

Nel frattempo però sono arrivate le critiche: secondo molti infatti sarebbe assurdo investire una quantità enorme di denaro per realizzare l’impresa, soprattutto in un momento in cui i normali teatri e cinema non hanno “scorciatoie” e sono costretti a rimanere chiusi.

Arriverà qualche conferma ufficiale dalla Rai?

Cosa ne pensi?

28 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Grande Fratello Vip 5

Grande Fratello Vip 5: ecco quale ex concorrente potrebbe tornare nella casa durante lo speciale di Capodanno!

Netflix

Netflix, i film con Johnny Depp rimossi dalla piattaforma: ecco cosa sta succedendo