in

Giulia De Lellis e l’esperimento sociale su Instagram

Dopo la pubblicazione del suo libro “Le corna stanno bene su tutto – Ma io stavo meglio senzaGiulia De Lellis sembra davvero essere diventata la beniamina di moltissime persone che si sono rispecchiate nella sua dolorosa esperienza.

Ieri ha fatto sapere che viene inondata di messaggi di solidarietà e di storie analoghe alla sua. Questo deve averla emozionata e incoraggiata, soprattutto, ad avviare una sorta di esperimento sociale (che verte più sulla condivisione) affinché tutti facciano ‘coming out’ raccontando la propria esperienza rispetto al tradimento.

Nelle storie precedenti a questo messaggio si legge:

Le vostre storie mi piacciono. Ogni giorno ricevo email, messaggi privati e commenti dove mi capita di leggere cose assurde […] Storie che fanno riflettere […] Ho scoperto di essere un soggetto tendente alla noia ed estremamente curioso […] Oltretutto sapete che i social possono avvicinarci? […] Così ho pensato ad una piccola cosa […] Quanti di voi hanno il coraggio di raccontarsi? Di aprirsi come ho fatto io con voi? […] Pubblicate la foto della vostra storia (con tanto di nome e cognome). La storia di chi ha il coraggio di condividerla con me, con noi.

Che dire? Ne verrà fuori un altro libro scritto a quattro mani?

Cosa ne pensi?

7 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gli artisti e i video musicali più cliccati in Italia: la classifica ufficiale di Vevo

Giulia De Lellis condivide la storia di un suo follower e lo aiuta a fare coming out