in

Utenti dubitano della lettera del bambino a Giuseppe Conte; Palazzo Chigi pubblica il servizio di Barbara d’Urso

babbo-natale
babbo-natale

Anche Babbo Natale si sarà ormai appassionato, dal lontano Polo Nord, al siparietto avvenuto qualche giorno fa che ha coinvolto un bambino e il Presidente del Consiglio. Facciamo un passo indietro.

Tommaso, 5 anni, vive a Cesano Maderno nella provincia di Monza e Brianza. Qualche giorno fa, con l’aiuto dei suoi genitori, ha deciso di scrivere un appello e di inviarlo tramite pec al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Ecco le sue parole:

La risposta del Premier Giuseppe Conte

Una volta lette queste parole, il Premier Conte, non ha tardato a rispondere al piccolo e a condividere sui social le sue parole:

Caro Tommaso,

ho letto il tuo messaggio e voglio rassicurarti. Babbo Natale mi ha garantito che già possiede un’autocertificazione internazionale: può viaggiare dappertutto e distribuire regali a tutti i bambini del mondo. Senza nessuna limitazione. Mi ha poi confermato che usa sempre la mascherina e mantiene la giusta distanza per proteggere se stesso e tutte le persone che incontra. L’idea di fargli trovare sotto l’albero, oltre al latte caldo e ai biscotti, anche del liquido igienizzante mi sembra ottima. Una buona strofinata gli permetterà di disinfettare ben bene le mani e di ripartire in piena sicurezza. Sono contento di sapere che tu e i tuoi compagni rispettate con scrupolo tutte le regole, in modo da proteggere anche mamma e papà, i nonni, e le persone più care. Per questo motivo ti annuncio che non sarà necessario precisare nella letterina a Babbo Natale che sei stato bravo: gliel’ho detto io. Gli ho raccontato che quest’anno in Italia è stato un anno molto difficile e tu e tutti i bambini siete stati adorabili. Ho saputo anche che vuoi chiedere a Babbo Natale di mandare via il coronavirus. Non sprecare l’occasione di chiedere un regalo in più. A cacciare via il coronavirus ci riusciremo noi adulti, tutti insieme. Così tu e i tuoi compagni potrete tornare presto a giocare liberi e felici e ad abbracciarvi tutti. Spensierati come sempre.
Un forte abbraccio.

Giuseppe Conte

Questa letterina ha suscitato non solo apprezzamenti, ma anche polemiche da parte del web: per molti infatti sarebbe stata tutta una messa in scena organizzata dal team comunicazione del Premier Conte.

Per smentire queste voci false, Rocco Casalino (portavoce del Presidente Conte), in risposta ad un utente che non credeva a tutto ciò, ha portato alla luce un video caricato sul profilo ufficiale di Palazzo Chigi contenente un servizio di Pomeriggio 5 in cui viene fatto un collegamento proprio con il bambino della lettera e la sua famiglia.

Anche questa volta i programmi di Barbara d’Urso hanno risolto il caso. Non ci resta che attendere l’arrivo di Babbo Natale con Amuchina e caffeuccio!

Cosa ne pensi?

6 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ballando con le Stelle, una coppia va in finale e Massimo Boldi fa un commento choc

Matilde Brandi scoppia a piangere confronto con Franceska Pepe Live - Non è la d'Urso

Live – Non è la d’Urso: Matilde Brandi scoppia a piangere durante il confronto con Franceska Pepe