in

Come ha reagito Elettra Lamborghini alla notizia dell’ingresso di sua sorella al Grande Fratello Vip: il racconto di Signorini

Elettra Lamborghini
Elettra Lamborghini

Com’è noto, al Grande Fratello Vip stanno per entrare diversi nuovi concorrenti, tra cui, rivela il settimanale Chi, anche la sorella minore di Elettra Lamborghini, Ginevra.

Proprio su quest’ultima, durante il talk show CasaChi, Alfonso Signorini ha puntato l’attenzione, rivelando qual è stata la reazione di Elettra Lamborghini all’ingresso di Ginevra nella casa.

Le due sorelle sono infatti ai ferri corti, come testimonia l’assenza di Ginevra al matrimonio di Elettra con Afrojack.

Da una confidenza fatta dalla “Twerking Queen” a Cristiano Malgioglio, apprendiamo come lei ha preso la notizia della sorella concorrente del Grande Fratello Vip. Ecco le parole di Alfonso Signorini:

Be’, vi dico questa. Elettra – voi la conoscete meglio di me – è di una simpatia rara e io la amo molto. Stando a quello che mi ha raccontato Cristiano Malgioglio prima di entrare nella casa, Elettra Lamborghini lo avrebbe chiamato e gli avrebbe detto: ‘Vengo a portarti il panettone per Natale’. Lui, che è una serva e non si tiene un cecio in bocca neanche a pagarlo, le risponde: ‘Ma lo sai che nella casa del Grande Fratello Vip probabilmente ci sarà anche tua sorella Ginevra?’. Elettra ha risposto: ‘Ma io vengo a portare il panettone a te’


La risposta sibillina di Elettra, che ha volutamente glissato sulla domanda di Cristiano, non lascia spazio a dubbi: i rapporti tra Elettra e Ginevra sarebbero ancora molto tesi e la prima preferisce non esprimersi sulla presenza della seconda al Grande Fratello Vip.

Cosa ne pensi?

-15 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mercedesz Henger tradita da Lucas Peracchi con Selvaggia Roma?

Pomeriggio Cinque: Lucas Peracchi ci ha provato con Selvaggia Roma? Mercedesz Henger ascolta vocali ambigui

Rita Ora

Rita Ora viola il lockdown per festeggiare il compleanno. Interviene la polizia