in

Iconize ha disattivato il profilo Instagram

ICONIZE
ICONIZE

Iconize è sparito dai social e questa volta, però, non in senso figurato. Il suo profilo Instagram è infatti stato disattivato.

Il perché di questo gesto potrebbe essere riconducibile, secondo gli utenti dei social, al defollow di massa che ha subìto a partire da domenica sera, o, potrebbe essere legato alla sua voglia di ritrovare sé stesso. Dopo che ha scelto di non presentarsi a Live-Non è la d’Urso la reazione dei social al suo atteggiamento è stata pesantissima.

Gli internauti hanno lanciato un hashtag #iconizeisovertheparty che è subito andato in tendenza su Twitter e che gli ha procurato la perdita di moltissimi follower. Nonostante le sue parole di scuse e le spiegazioni che lo hanno portato a fingere l’aggressione, Iconize, non ha riottenuto la fiducia di chi ha scelto di smettere di seguirlo.

La notizia della scomparsa del profilo sta tenendo banco su tutti i social, il gesto, quindi, non è passato inosservato.

Iconize: scuse e spiegazioni 

Ieri Iconize ha pubblicato un lungo video in cui chiedeva scusa a tutti per il modo in cui si era comportato e in cui annunciava il suo ritiro dai social: 

Ora tocca a me subire le conseguenze di quello che è successo, mi prenderò una pausa da internet perché per me è diventato una gabbia. Non capisco più a capire che cosa è Iconize e cosa è Marco, non riesco più a capire molto. Se internet mi ha portato a fare tale gesto mi chiedo anche io come ho fatto dato che è una cosa orrenda. Non so se andrò in una clinica o troverò uno psicologo perché la situazione sta diventando troppo grande e sto soffrendo molto. 

Cosa ne pensi?

-4 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

iPhone12

iPhone 12 venduto senza alimentatore e auricolari, scoppia la polemica: ecco perché

Gianni Sperti

Gianni Sperti ha fatto coming out a Uomini e Donne? Ecco la sua risposta