in

Iconize chiede scusa ma la sua versione dei fatti non convince: le reazioni di Barbara d’Urso e di Elettra Lamborghini

Iconize
Iconize

Iconize è andato ospite nel salotto di Live – Non è la d’Urso per raccontare come ha fatto ad inscenare l’aggressione omofoba e per chiedere scusa. Durante la chiacchierata con Barbara d’Urso, l’influencer ha spiegato i motivi che lo hanno portato a fare questo gesto:

Stavo passando dei giorni molto brutti, avevo un ex ragazzo molto violento che amavo tanto ma che non riusciva ad amarmi. Lui non riusciva ad accettare la sua sessualità, non riusciva ad accettare sé stesso, non riusciva nemmeno a dirlo ai suoi amici e tanto meno riusciva ad accettare me. Io da lui ho subito violenze sia fisiche che psicologiche, di questa me ne sono sempre vergognato ma ero talmente innamorato che non riuscivo a lasciarlo andare né a raccontare questa mia storia alle persone, lo sapeva solo la mia psicologa. Lui mi ha spinto a fare tante cose brutte, tra cui questa che è successa. […] Una sera ho bevuto molto, in quel periodo prendevo anche dei tranquillanti, ed ho avuto una crisi di panico e ho sbattuto la testa contro la porta. Mi tiravo la porta in faccia e tiravo dei pugni contro il muro, è così che mi sono causato quei lividi. Mi vergognavo di cosa ero arrivato a fare per una persona e così ai miei amici ho raccontato di aver subito un’aggressione.

Barbara d’Urso non convinta dalle parole di Iconize, fa notare delle incongruenze

Barbara d’Urso, dopo aver ascoltato queste parole, fa notare al tiktoker che la sua versione non coincide con quella di Soleil Sorge

Marco c’è qualcosa che non quadra, la tua versione non collima al fatto che tu ne avevi parlato la sera prima con Soleil e con sua mamma. Tu avevi detto che avresti finto l’aggressione, io ho letto i messaggi. Se è una cosa che fai perché sei sotto ansiolitici lo fai inconsapevolmente, tu invece ne hai parlato la sera prima… è premeditata. […] Perché hai finto l’aggressione? Io non posso credere a quello che tu dici. […] Quello che hai fatto è grave, ci sono molte persone, nemiche della legge contro l’omofobia, che stanno utilizzando questa cosa per sostenere il fatto che diciate bugie. Anni di battaglie messe in discussione.

Ecco la risposta di Iconize che non convince la conduttrice:

Io stavo malissimo, magari sono più cose che mi hanno portato a farlo, era un grido, un campanello d’allarme. Volevo attenzioni su di me, volevo essere capito da qualcuno. Non so cosa mi ha portato a fare tutto ciò, mi vergognavo di essermi picchiato da solo e così ho finto l’aggressione. Io sto iniziando un percorso psicologico, perché ho una dipendenza dai social. Mi vergogno, questo gesto è stato ignobile però più che chiedere scusa non so che fare. Sto ricevendo minacce di morte dal mondo LGBT. 

Elettra Lamborghini commenta le parole di Iconize?

Durante la diretta di Live – Non è la d’Urso Elettra Lamborghini ha postato sulle storie di Instagram il suo commento a quanto stava ascoltando. Iconize ha spiegato in che rapporti è ora con Elettra affermando:

Elettra nel mio privato mi sta vicino e si preoccupa per me. Mi ha suggerito lei di iniziare un percorso e quindi tutte queste storie sono montate ad hoc. Lei la sento sempre

La cantante non si è lasciata andare a molte parole, per esprimere la sua perplessità in merito ha utilizzato un’unica espressione:

Mah

https://www.instagram.com/p/CGgKoU-oEO5/?utm_source=ig_web_copy_link

Cosa ne pensi?

-8 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Grande Fratello Vip: alcuni concorrenti meditano di abbandonare la casa

Grande Fratello Vip, una sola puntata a settimana e 3 nuovi ingressi domani: ecco i rumors dell’ultima ora

Barbara d'Urso interrompe collegamento con Fabrizio Corona

Live – Non è la d’Urso, il racconto choc di Fabrizio Corona: Barbara d’Urso costretta a interrompere