in

Quanti followers ha perso Iconize?

Iconize

E’ di pochi minuti fa la notizia delle prime parole di Iconize dopo le accuse mosse da Soleil Sorge nei suoi confronti. L’influencer, infatti, è accusato di aver finto l’aggressione omofoba che tanto ha fatto parlare il web. In realtà non sarebbe stato picchiato, ma si sarebbe fatto del male da solo con una busta di surgelati, raccontando poi la storia che tutti noi conosciamo.

Anche Barbara d’Urso, ieri, dal salotto di Live – Non è la d’Urso ha tuonato contro l’influencer dopo aver letto i messaggi scambiati con Soleil Sorge. E avrebbe affermato che la chat non lascerebbe spazio all’immaginazione o ad alcuna scusante.

Iconize ha rilasciato dunque un video in cui ha accusato Soleil di averlo venduto per pochi euro. Non solo: avrebbe anche affermato che quello che è andato in onda ieri sera è stato uno schifo. L’influencer avrebbe anche affermato di star soffrendo per la valanga d’odio che gli si sta riversando addosso in queste ore. Di fatto ha bloccato tutti i commenti sotto i suoi post.

La bugia raccontata da Iconize gli sta costando moltissimo anche e soprattutto in termini di follower. Dal web, infatti, giunge notizia che Marco Ferrero avrebbe perso, in una sola settimana, già 10 mila follower.

Sul web i commenti di fronte a questo dato sono durissimi: sarebbero pochi rispetto alla bugia che ha raccontato a tutti. Ma l’influencer, in questo momento, chiede compassione per la sua sofferenza:

Abbiate un po’ di cuore e di pietà nei miei confronti perché non sto bene. Voglio mettere una pietra sopra a tutto questo, non so neanche cosa dovrò fare adesso ma sicuramente è davvero tutto un grande schifo.

Cosa ne pensi?

-3 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iconize

Iconize rompe il silenzio e attacca tutti: “sto subendo una violenza, Soleil mi ha venduto, quella non è tv”

Soleil

Soleil Sorge replica ad Iconize e lancia un’altra bomba: “si lamentava che non lo stessero pagando abbastanza per andare in tv”