in

Ignazio Moser commenta il libro di Giulia De Lellis

Giulia De Lellis, come ricorderete, è diventata scrittrice: a settembre potremo infatti trovare nelle librerie la sua prima fatica letteraria, Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza!. L’opera, autobiografica, racconterà di quando la nostra esperta di tendenze preferita ha scoperto di essere stata tradita, presumibilmente dall’ex fidanzato Andrea Damante:

Quando mi sono capitate le situazioni non ho detto mai nulla, ho sempre pensato al mio lavoro. E soprattutto scrivendo questa storia potrei aiutare chi in questo momento sta vivendo quello che ho vissuto io. Quindi ho pensato potesse essere interessante condividere questa parentesi per me molto toccante. Secondo me alla fine è uscita proprio una figata.

Se qualche giorno fa avevamo potuto leggere un brevissimo estratto del libro, che è subito balzato in testa alle classifiche Amazon, a commentarlo ci ha pensato oggi Ignazio Moser, ex coinquilino di Giulia nella casa del Grande Fratello VIP, che, intervistato dal settimanale Chi, ha voluto dire la sua:

Mi incuriosisce anche perché ho vissuto quel periodo di riflesso con loro (Giulia e Andrea, ndr). Però preferisco biografie e libri con contenuti rispetto ai romanzi…

Una frecciatina che va ad unirsi alle uscite di Cecilia Rodriguez nei confronti di Giulia e del suo attuale fidanzato Andrea Iannone? Sembrerebbe proprio di no, perché Ignazio, onde evitare polemiche, ha voluto subito fare chiarezza, specificando quanto segue a gossipetv.com:

Per romanzo intendo libri d’amore, non ho mai letto libri di questo genere e nel libro di Giulia si parla d’amore. In questo periodo sto leggendo un volume sulla meditazione.

Voi leggerete l’opera della De Lellis o non è il vostro genere?

Fonte: gossipetv.com

Cosa ne pensi?

-7 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emma svela la cover del suo nuovo singolo

Stefano De Martino e Marcello Sacchetta, amicizia al capolinea? Emergono nuovi dettagli