in ,

Instagram trema dopo il boom di registrazioni su un’app cinese

Che Instagram sia diventato molto più gettonato di Facebook lo sapevamo già. Più funzionale, smart ed immediato. La stragrande maggioranza del popolo del web preferisce lanciare scoop, aggiornamenti e notizie tramite un post con un content ben studiato o con una storia arricchita di filtri, gif, canzoni, testi e sondaggi.

Ma il colosso Instagram, di proprietà Zuckerberg, inizia a tremare. Perché? A causa di un nuovissimo social media cinese lanciato nel Settembre del 2006: TikTok. L’app ha visto un vero e proprio boom di registrazioni solo in questo ultimo periodo però, e sta dando filo da torcere non solo a Instagram, ma anche a Snapchat e YouTube.

Guardando i dati di App Store vediamo che TikTok al momento conta il maggior numero di download, battendo -come detto in precedenza- YouTube e Instagram e lasciando fuori dal podio WhatsApp e Messenger. Invece su Google Play per Android la piattaforma cinese è in terza posizione, alle spalle di WhatsApp (prima) e Messenger (seconda), ma davanti a nomi del calibro di Facebook e Instagram.

Come funziona TikTok? Prima di tutto c’è la possibilità di realizzare dei brevi video di 15 secondi, nei quali si uniscono musica, effetti visivi e audio. La particolarità del progetto cinese sta nel cosiddetto «lip-sync» (una sorta di playback), che consiste nella scelta di una canzone o della colonna sonora di un film da «interpretare» in un breve lasso di tempo. Le labbra, insomma, devono muoversi al ritmo delle parole della canzone scelta.

Altro elemento innovativo sono le «challenge», ovvero sfide tra i giovani sulla base di pezzi musicali e brevi filmati. Sono poi state aggiunte altre funzioni, come la possibilità di girare clip tematiche con consigli per l’alimentazione, la bellezza, lo sport ecc. In questo modo, con l’implementazione di hashtag e contest, è stato lanciato il guanto di sfida alle Instagram Stories.

Interessante è il fatto che TikTok stia contando un boom di registrazioni non solo da parte di un target di giovanissimi, ma anche da parte di vip del panorama italiano. Questi, infatti, stanno aderendo al nuovo social media. È il caso di Fiorello, ma anche di Michelle Hunziker che proprio nelle storie di qualche giorno fa aveva raccontato come fosse riuscita convincere l’amica ed influencer Paola Turani ad iscriversi a TikTok.

Cosa si inventerà il buon Mark per sopravvivere all’uragano cinese?

Cosa ne pensi?

-9 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uomini e donne

Il trono over di Uomini e Donne ha salvato il Lunedì – VIDEO

Chiara Ferragni lancia il suo nuovo filtro Instagram