in

Live – Non è la d’Urso, ecco chi c’è dietro la voce dei filmati CHOC

La voce profonda e ricca di pathos che accompagna i servizi choc di Live – Non è la d’Urso facendoci tanto emozionare ha finalmente un volto e un nome.

Si tratta di Andrea Piovan, classe 1963, professione doppiatore, che ha così commentato il suo apprezzato lavoro nel programma di Barbara d’Urso:

È un gioco che mi diverte moltissimo. La mia grande passione sono sempre stati i trailer americani, quella voce mi ha incantato dal primo giorno che l’ho ascoltata e infatti quando l’ho fatta agli autori di Live l’hanno voluta. Sono felicissimo di farla perché è anche una via di mezzo tra melodramma e tragedia greca, quindi mi dà la possibilità di esprimere tante cose al di là degli argomenti.

Mi piace fare la voce ‘Chi è Mark Caltagirone?’ perché non è banale e noiosa, secondo me cattura l’attenzione.

Ma da dov’è nata questa passione che tanto ci intrattiene?

Da alcune esperienze vissute da bambino con le zie e il papà che era un ex pugile. Vedevo queste giovani zie che la domenica pomeriggio uscivano di casa vestite in un modo e 100 metri più avanti sulla strada nascondevano i vestiti in un cespuglio, si trasformavano, cambiavano voce. Più di qualche volta ho detto che avrei potuto prendere un’altra strada, perché usavano tacchi e gonne, ma mi è interessato di più il cambio di voce e personalità.

Ma se a noi quella voce diverte molto, Andrea è mai scoppiato a ridere per alcune frasi?

No, ad esempio nelle clip di Marco Carta la frase finale è: ‘Chi ha rubato le magliette?’, che sembra ‘Chi ha rubato la marmellata?’, però io cerco di dare il massimo come artista, questo è quanto.

Andrea Piovan

Cosa ne pensi?

65 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annalisa, guarda il video di “Avocado Toast”

Caso Pamela Prati, la showgirl rivela perché parlava in tv dei figli presi in affido