in

Live – Non è la d’Urso, volano stracci tra Karina Cascella, Asia Argento e Alba Parietti

Una puntata ricca di emozioni quella di Live – Non è la d’Urso andata in onda ieri sera, con il ritorno di Sara Tommasi e le dichiarazioni choc di Clizia Incorvaia sull’ex marito Francesco Sarcina e Riccardo Scamarcio (qui e qui per recuperare).

Momento clou della serata, oltre all’ex suora diventata attrice pornografica, il segmento dedicato alle Cinque Sfere con protagoniste Alba Parietti e Asia Argento.

Seduta dietro ad una delle temibili poltroncine, nientemeno che Karina Cascella, che ci ha regalato parecchi momenti trash con un acceso confronto. Tema del dibattito, Morgan:

Quest’uomo con cui ho avuto una figlia di 18 anni guadagnava centinaia di migliaia di euro quando lavorava ad X Factor. Io mantengo due figli da sola, è una cosa di cui vado fiera. È anche un fardello, croce e delizia. Quest’uomo, così come il padre dell’altro figlio, siccome vedono che sono una donna forte e so lavorare, non mantengono. I soldi di questa casa pignorata sono andati 5000 euro agli avvocati, a mia figlia non è arrivato nemmeno un centesimo. Questa è la cosa più meschina di questa storia. A Morgan piace commiserarsi. Io faccio molta fatica a mantenere i miei figli, ma è il mio onore e gloria. Bisogna pagarle le tasse. Se fai i debiti con le banche, ti pignorano la casa.

Ha raccontato la Argento, scatenando la reazione della Cascella che è voluta intervenire sull’argomento:

Sì però Asia se parli solo tu capisci che ci racconti soltanto delle storie e nessuno di noi riesce…

Immediata la risposta di Asia, già diventata iconica:

Non so chi tu sia, fammi finire di parlare!

Da qui in poi, il delirio. Di seguito il botta e risposta:

Non sai chi sono io? Mi presento: mi chiamo Karina Cascella e non ho avuto la fortuna tua di un padre che si chiama Dario Argento e quindi…

Asia:

Quando io avevo diciott’anni sono andata via da casa mi sono mantenuta da sola! Mio padre non mi ha dato una lira! Hai capito? Io mi mantengo da sola! Silenzio!

Karina:

No, silenzio lo dici al cane, a tua figlia o a qualcun altro, a me non lo dici tesoro!

Asia:

Ma chi è sta donna?! Ma chi è sta qua?! Una non identificata?! Non so manco chi sei! Io non so chi sei, te lo giuro, Dio mi è testimone!

Karina:

Sei scontata, sei maleducata! Mi hai subito interrotto chiedendomi ‘Chi sei’, io mi sono presentata, sono Karina Cascella…

Asia:

Che fai? Qual è il tuo ruolo nel mondo?

Ecco allora che, per sedare la lite, Alba Parietti ha deciso di intervenire, attirandosi le ire della Cascella:

Stavo parlando con Asia, tu cosa c’entri Alba? Stavo parlando con te? No, non capisco, perché stasera vi appoggiate una con l’altra, ma io non sto parlando con te Alba, non ho niente da dirti, pensa un po’.

Alba:

Scusa, tesoro, prenditela con comodo. Sai chi sono almeno?

Karina:

Sì, una donna molto piena di sé, sei tanto piena di te, ma tanto, tanto, pure troppo. Non capisco perché vi scaldate tanto, si arrampicano sugli specchi. È una storia triste la loro, perché si arrampicano ancor prima. Poverine, non ce la fanno.

Alba:

Scusa un secondo, come ti chiami? Non mi ricordo… Storia triste sarà la tua…

Karina:

Mi chiamo Karina Cascella, conosco te Alba Parietti per una storia infinita che hai avuto, se tu vai su Wikipedia e leggi il nome Alba Parietti c’è una lista di uomini talmente lunga che non finisce mai. Questa sei tu. Poi c’è Asia Argento che è molto famosa perché suo padre si chiama Dario Argento. La tua rinascita mediatica, Asia, ha un nome e un cognome e si chiama Fabrizio Corona.

Qui il gran finale d parte di Asia, allibita e allo stesso tempo divertita:

Ma che stai a dì, soré?! Uooo, ma tu sei fuori, ma che te sei presa soré?! Ma dove sta questa oh…

Che momenti, signori, che momenti.

Cosa ne pensi?

-5 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Giordana Angi pronta per il Festival di Sanremo?

Ascolti TV, i risultati della quinta puntata di Live – Non è la d’Urso