in

Marco Carta fa uscire il suo libro con un capitolo sul furto alla Rinascente

marco carta libro furto

Poche settimane fa su tutti i giornali e su tutti i siti abbiamo letto una notizia sconvolgente che ha interessato Marco Carta: il cantante vincitore di Amici infatti sarebbe stato accusato di essere uscito dalla Rinascente di Milano con sei magliette, dal valore complessivo di 1200 euro, senza pagare.

Le magliette, accuratamente private di antitaccheggio, contenevano un’etichetta in plastica che ha fatto scattare l’allarme ed ha messo nei guai il cantante e la sua amica.

Il giorno successivo sono arrivati dei chiarimenti: Carta sarebbe stato scagionato, al contrario della sua amica, ma entrambi dovranno presenziare al processo di Settembre per chiarire la vicenda.

Successivamente diversi dipendenti del negozio hanno continuato a sottolineare alcune stranezze nel comportamento di Marco Carta all’interno della Rinascente, facendo intuire quindi la sua presunta responsabilità o comunque complicità.

Oggi però arrivano novità perché Carta, durante la conferenza per presentare il nuovo album Giorni Liberi, ha parlato anche del suo libro appena uscito, Libero di Amare: all’interno sarà possibile trovare un capitolo intitolato Il Furto, che racconterà il punto di vista del cantante sull’arresto.

Neanche a dirlo, gli utenti hanno subito commentato la notizia con un sonoro “business?”

Cosa ne pensi?

-32 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Marco Carta risponde alle polemiche per la sua mancata partecipazione al Modena Pride 2019

silvia toffanin

Silvia Toffanin rinuncia a tre programmi in prima serata, ecco il motivo