in

Matteo Salvini chiude i porti, Elisa commenta: “per favore, più amore”

elisa

La ong Sea Watch è entrata in acque italiane e si sta dirigendo verso Lampedusa, pur non avendo ricevuto l’autorizzazione necessaria. A tal proposito è intervenuto nuovamente Matteo Salvini che, tramite una diretta su Facebook, ha ribadito il suo pensiero

L’autorizzazione allo sbarco non c’è, schiero la forza pubblica, il diritto alla difesa dei nostri confini è sacra. Ci sono queste Ong che decidono cosa fare e non fare, non esiste. La pazienza ha un limite. Ora basta

Ore di tensioni dunque, visto che la giovane capitana Carola Rackete ha deciso ugualmente di sbarcare in Italia, sottolineando il fatto che in 14 giorni non si è riusciti ad arrivare ad una soluzione e che l’Europa avrebbe abbandonato al loro destino lei e i 42 migranti a bordo.

Ho deciso di entrare in porto a Lampedusa. So cosa rischio ma i 42 naufraghi a bordo sono allo stremo. Li porto in salvo. Nessuna soluzione politica e giuridica è stata possibile, l’Europa ci ha abbandonati. La nostra comandante non ha scelta. Basta, entriamo. Non per provocazione, per necessità, per responsabilità

A tal proposito è intervenuta anche Elisa, una delle cantanti più apprezzate in Italia e all’estero, che su Twitter ha citato un articolo contenente questa notizia ed ha commentato

Per favore, più amore. Perché non siamo tutti uguali?

Una presa di posizione abbastanza decisa quella della cantante che ha inoltre commentato allo stesso modo la tragica notizia della morte di un padre e di sua figlia, annegati mentre cercavano di superare il confine tra Messico e Stati Uniti.

Cosa ne pensi?

46 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cecilia Rodriguez commenta la relazione tra Giulia De Lellis e Andrea Iannone

domenica in pamela prati

Mara Venier rivela alcuni retroscena: “Pamela Prati mi ha cercata, piangeva”