in

Piero Pelù deve risarcire Matteo Renzi

Piero Pelù
Piero Pelù

Arriva come una doccia fredda per Piero Pelù la notizia che dovrà risarcire l’ex premier italiano Matteo Renzi, che aveva “insultato” durante il concertone del Primo Maggio a Roma nel 2014.

Insomma, calato il sipario sul palco dell’Ariston tutti siamo costretti a tornare alla realtà, che alle volte è più dura di quanto si pensi. Piero Pelù, ex concorrente del settantesimo Festival di Sanremo, risarcirà dunque Matteo Renzi con una somma pari a 20 mila euro.

Ma cosa era successo tra i due?

I motivi della querela da parte di Matteo Renzi sono da ricercare nelle dichiarazioni che il cantante toscano aveva fatto dal palco del concertone del Primo Maggio a Roma, nel lontano 2014. Piero Pelù, infatti, aveva descritto Renzi come:

[…] Il non eletto e boy scout di Licio Gelli.

Non solo. Il cantante aveva anche affermato:

In Italia c’è un grande nemico interno, la corruzione, la disoccupazione, il voto di scambio, la mafia, la ‘ndrangheta, la camorra. La nostra è una guerra interna, il nemico è dentro di noi. Non vogliamo elemosine da 80 euro, vogliamo lavoro.

Secondo quanto riportato da Il Corriere della Sera, Pelù e Renzi avevano raggiunto un accordo dopo la denuncia dell’ex premier e firmato un patto di riservatezza.

Piero Pelù e la sua Gigante dopo il Festival di Sanremo

Accusato anche di plagio perché la sua canzone sarebbe fin troppo simile a Keep Your Heart Broken, Pelù sembra aver fatto comunque breccia nel cuore del pubblico.

Piero Pelù, il ragazzaccio della kermesse musical, si è classificato quinto durante la serata finale del Festival di Sanremo e il video della sua canzone ha già ottenuto 700.000 views.

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La pupa e il secchione e viceversa Paolo Ruffini

La Pupa e il Secchione e Viceversa: ecco cosa accadrà nella quinta puntata

Grande Fratello Vip 4

Grande Fratello Vip 4: tutte le anticipazioni della prossima puntata