in

Bufera mediatica per una famosa make-up artist: ecco cosa sta accadendo

Clio polemiche range colori correttore
fonte immagine: web

Clio Zammatteo (in arte Clio Make-Up), famosissima make-up artist, sarebbe finita al centro di un vero e proprio linciaggio mediatico. Perché?

Sono diversi anni che Clio ha lanciato una sua linea di prodotti pensati sulla base delle richieste delle sue affezionatissime follower. Proprio in questi giorni, la make-up artist ha esordito con il lancio di una nuova collezione di correttori: OhMyLove! Ma il web non avrebbe preso bene la scelta del range di colori.

Osservando l’immagine, si vede infatti quanto diversi e svariati siano le colorazioni per le carnagioni chiare e minori, invece, quelle per le carnagioni scure. Una scelta che in questo momento avrebbe portato Clio in trend su Twitter con l’accusa di non essere stata inclusiva.

Il web è letteralmente diviso in due: da una parte c’è chi accusa la make-up artist senza pietà. Dall’altra, invece, chi la difende affermando che si tratta di una sterile polemica.

Altri utenti, invece, sottolineano come Clio non possa essere accusata di tali gratuità alla luce delle adv lanciate su Instagram. Per sponsorizzare il correttore OhMyLove! nella colorazione più scura, infatti, la make-up artist ha optato per un volto maschile. Un chiaro sdoganamento da quei canoni che vorrebbero i trucchi solo adatti alle donne.

Voi cosa ne pensate di questa vicenda?

Cosa ne pensi?

-1 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ilary Blasi conduttrice de L'Isola dei Famosi 2021

L’Isola dei Famosi 2021: svelata la conduttrice?

katuxa pomeriggio cinque

Barbara d’Urso sempre più social: Katuxa di “wow che caldo” sbarca a Pomeriggio Cinque