in

Pomeriggio Cinque, un errore di grafica crea imbarazzo in studio

Un errore ortografico, una “d” di troppo, e un servizio andato in onda nell’ultima puntata di Pomeriggio Cinque ha scatenato forte imbarazzo in studio.

Tema del video incriminato un’analisi per scoprire se, ad oggi, il meridione sia ancora discriminato dal nord, dopo la pubblicazione da parte di una ragazza di un audio in cui una proprietaria milanese non voleva affittarle la casa perché meridionale, suscitando un polverone tale da costringere la signora in questione a scusarsi, con la classica formula del “Non sono razzista, ma…”.

Ma, tornando a noi, durante una slide (purtroppo non letta dal vocione di Live – Non è la d’Urso), lo slogan “Discriminazione verso i meridionali” è stato accidentalmente scritto in maniera errata, risultando “Discriminazione verso i mer*idionali“:

Un errore immediatamente notato e diventato virale, tanto da far subito chiedere scusa alla conduttrice Barbara d’Urso, anche se la frittata era ormai stata fatta:

Ovviamente è stato un errore, vi chiedo scusa

Cosa ne pensi?

-6 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svelato un concorrente del Grande Fratello Vip che potrebbe regalarci gioie

Instagram dice basta alle bevande detox, la rivoluzione che mette nei guai gli influencer