in

Riccardo Marcuzzo, tutta la verità sul sosia e sul plagio!

Il mistero intorno alla figura di Riccardo Marcuzzo, in arte Riki, è stato finalmente risolto: dopo la comparsa di un sosia (qui per recuperare) e le accuse di plagio alla sua “Gossip“, che ricordava troppo “Soldi” di Mahmood, è stato il cantante stesso a rivelare oggi la verità.

Con un post pubblicato sul suo profilo Instagram, infatti, Riki ha finalmente spiegato che cosa sta succedendo:

Fino ad ora tutte le informazioni che vi ho dato sono state svianti, alcune irritanti, altre davvero difficili da comprendere, ma c’è un motivo, perché ho capito che per rimettere al centro la musica, la mia musica, era necessario esasperare il mio percepito. Amo tutto ciò che è estetica e che è racconto, a questo giro le mie canzoni andranno vissute sempre con questo approccio.

E ancora:

Giocare con un sosia, con la mia immagine, scrivere un plagio apposta per confondere le idee e vedere l’effetto che avrebbe avuto su tutti. Spesso sarete spaesati, ma vi garantisco che alla fine tutto avrà una coerenza. Gossip da oggi non sarà più mia, ma di chiunque. Fatene l’uso che volete, ascoltatela, ballatela, amatela, odiatela, è una canzone che per me è un ritorno e un solo obiettivo: quello di superarci ancora.

Capito?

View this post on Instagram

Gossip, quella vera, fuori a mezzanotte.

A post shared by Riccardo Marcuzzo (@about_riki) on

Cosa ne pensi?

-20 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Celebrity Hunted Italia: Fedez svela il teaser – VIDEO

Mediaset e Netflix, stipulato accordo per produrre contenuti insieme