in

Bodyshaming nei confronti di Riccardo Scamarcio dopo l’ospitata a Che Tempo Che Fa

Bodyshaming per Riccardo Scamarcio

Protagonista di una delle ultime puntate di Che Tempo Che Fa è stato Riccardo Scamarcio, noto attore italiano.

Riccardo Scamarcio, nel corso dell’intervista con Fabio Fazio, ha avuto modo di presentare il nuovo film del quale è protagonista, ovvero “L’Ultimo Paradiso“. Film che sarà disponibile dal prossimo 5 febbraio sulla piattaforma streaming Netflix.

Quello che però TVBlog ha fatto notare in un recente articolo è stato il vero e proprio bodyshaming nei confronti dell’attore. Bodyshaming che si è venuto a creare nei commenti sotto il post del profilo Instagram di Che Tempo Che Fa.

Commenti, secondo TVBlog, passati sotto silenzio e che hanno portato a porre una domanda. Il bodyshaming viene stigmatizzato solo quando viene fatto nei confronti delle donne? Nell’articolo dedicato a Riccardo Scamarcio, TVBlog avrebbe riportato alcuni dei commenti fatti dagli utenti:

Eleonora scrive “Ingrassato” e “Invecchiato malissimo“, Ileana commenta “Che dire, sei passato di moda, vecchio, grasso, occhiaie… avanti un altro“, Lulu.luisa.lu aggiunge: “Ingrassato, sformato ed invecchiato“, Lauretta_09 si limita ad un elegantissimo “bruttino“, Tina.vaccaro non ha dubbi e sentenzia “è proprio brutto“, graziagrigato lo definisce “orrendo“, sylvie_cmb suggerisce “un po (scritto così, Ndr) di dieta no?“, colangeloelisabetta fa debunking e scrive “è una verità scomoda, ma va detta, è brutto“, simonettalaimo si interroga “ma lavarsi ogni tanto?“.

fonte: tvblog.it

Un caso passato sotto silenzio, secondo TVBlog, e non poi così isolato. Nel corso dell’articolo, infatti, sono state riportati fatti analoghi che non hanno suscitato indignazione da parte dell’opinione pubblica:

Spesso le offese gratuite e i commenti fuori luogo sono stati sottolineati da articoli indignati dei giornali che contano. E censurati da prese di posizione di personaggi in vista. Stavolta, con Riccardo Scamarcio di mezzo, con un uomo di mezzo, il nulla. Il silenzio. Ma è solo un caso. Come lo fu quando la Gruber a Otto e mezzo ironizzò sulla pancia di Salvini. O quando Barbara Alberti – ma qui il bodyshaming non c’entra – disse in tv che “agli uomini le botte piacciono”.

fonte: tvblog.it

Voi cosa ne pensate?

Cosa ne pensi?

2 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Grande Fratello Vip

Dayane Mello esce momentaneamente dalla casa del Grande Fratello Vip

Salvo Veneziano

Salvo Veneziano ed il commento sul lutto di Dayane Mello che ha indignato il web