in

Lo spot degli assorbenti Nuvenia ha violato il codice media e minori: “non conforme all’oraria di fascia protetta” – VIDEO

Nuvenia - Libera di osare
Nuvenia - Libera di osare

Nella seduta del 17 dicembre del 2020, il Comitato per l’applicazione del Codice di autoregolamentazione media e minori ha ravvisato una violazione del Codice stesso per il passaggio su Canale 5, alle 18:30 del 4 ottobre scorso, dello spot pubblicitario Nuvenia – Libera di osare, ritenendo quest’ultimo non conforme all’orario di fascia protetta. A comunicarlo è stato proprio il TG5.

Non è la prima volta che lo spot che pubblicizza gli assorbenti diviene oggetto di critica e controversie.

Sin dal suo esordio in tv, lo spot ha diviso in due il web, tra chi lo difende – propugnando un ideale di innovazione, di coerenza con i tempi moderni in cui viviamo e sdoganando la naturalezza degli elementi protagonisti del video che richiamano, attraverso metafore piuttosto naïf, i genitali femminili e le mestruazioni – e chi, al contrario, lo reputa degno di censura per via dei contenuti al limite del sessismo o si lamenta per la sfrontata esplicitezza di parti così intime che non dovrebbero nemmeno essere proposte.

Per chi non l’avesse ancora visto, o non lo ricordasse, ecco di seguito il video dello spot tanto discusso:

Cosa ne pensi?

11 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Teresa Cherubini figlia di Jovanotti guarisce dal cancro

Jovanotti, la figlia Teresa guarisce dal linfoma di Hodgkin: “oggi per noi è un giorno bellissimo, lei è stata pazzesca”

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi ricoverato d’urgenza per problemi cardiaci