in

Tale e Quale Show, Roberta Bonanno risponde alle accuse di razzismo

Come vi avevamo riportato qualche giorno fa, Tale e Quale Show, il seguitissimo e apprezzassimo programma di Rai 1 condotto da Carlo Conti, è diventato teatro di un’accesa polemica.

L’imitazione di artisti di pelle nera da parte di persone di pelle bianca, scatenato dall’imitazione di Beyoncé da parte di Roberta Bonanno, ha infatti fatto piovere accuse di blackface, quell’escamotage teatrale di truccare marcatamente in maniera non realistica un interprete per fargli assumere le sembianze di una persona di pelle nera.

Molto sentita negli Stati Uniti, la questione è stata fatta notare da Tia Taylor, youtuber afroamericana che si è pubblicamente scagliata contro lo show:

Ecco allora che, dopo giorni e giorni di discussioni, la stessa Roberta ha voluto dire la sua, per poi cancellare però tutto:

Sono tutto tranne che razzista. Sto alle regole di un format. Grazie, andate a combattere il razzismo da altre parti. Dare del razzista pubblicamente a una persona è un’offesa gravissima e forse anche perseguibile! Se solo voi foste a conoscenza della mia vita privata vi rimangereste indubbiamente queste parole! Magari fossi nata Beyoncé o Aretha magari!

Voi che ne pensate?

Cosa ne pensi?

10 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Tatangelo risponde alla frecciatina di Dolcenera

Ascolti TV, ecco i risultati di martedì 29 Ottobre