in

Uomini e Donne, parla Tina Cipollari: “ecco cosa mi dice Gemma Galgani a telecamere spente”

Che tra Tina Cipollari e Gemma Galgani non ci sia una forte amicizia è cosa nota e, soprattutto, ben visibile durante le puntate di Uomini e Donne, dove Tina è solita schernire l'”avversaria”. Ma le cose stanno davvero così?

Le due non vanno infatti d’accordo e, spesso e volentieri, litigano in diretta, con tanto di secchiate d’acqua. A parlare della questione è oggi proprio Tina che, intervistata dal settimanale Nuovo, ha voluto svelare qualche retroscena: secondo l’opinionista, infatti, a telecamere spente Gemma non sarebbe affatto una vittima, ma tutt’altro

Siamo donne completamente diverse, perciò non ci sopportiamo. Non mi interessa la pace, perché tanto non diventerà mai una amica. Da casa tante cose non si vedono, perché lei a telecamere spente me ne fa e me ne dice di tutti i colori. Si merita ciò che ha. Dice che sono una cicciona, che sono grassa e che lei ha un fisico invidiabile. Questa è la verità. Non penso che la magrezza sia sinonimo di bellezza. Preferisco donne con qualche chilo in più, ma sensuali e carismatiche, piuttosto che Gemma, che non ha nulla di speciale. Conta la bellezza dell’anima e lei è talmente torbida che non è bella né dentro né fuori.

Voi da che parte state?

Cosa ne pensi?

18 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le Iene, tutta la verità sulla rottura dei Thegiornalisti

Antonella Clerici parla della Rai e confessa: “per anni ho fatto il soldatino”, e su Maria De Filippi dice…