in

Tina Cipollari si sfoga su Instagram e parla di Kikò Nalli

tina cipollari kikò

Kikò Nalli è uno dei principali concorrenti di questo Grande Fratello 16 ed è sicuramente al centro del gossip per via di un flirt con la professoressa Ambra Lombardo, già eliminata dal gioco.

Tra i due potrebbe essere nata una forte intesa e, durante le prime puntate in prima serata, l’ex moglie del parrucchiere, Tina Cipollari, avrebbe dato il suo benestare tramite Instagram Stories.

Qualche giorno fa però, il figlio dell’opinionista ha pubblicato sempre su Instagram un post in cui dichiarava di non fidarsi della Lombardo, considerandola una stratega.

Adesso è Tina stessa a voler dire la sua, ecco perché quest’ultima ha scritto un lungo post su Instagram spiegando la sua posizione

Quando qualcuno ti rammenta qualcosa, a quel qualcuno andrebbe ricordato tutto ciò che puntualmente dimentica. Non sono una donna facile, ma questo non vuol dire che sono impossibile. Ho vissuto con il mio ex marito una bellissima storia d’amore, e come molti di voi sapranno, oltre ad un matrimonio felice, nonostante gli alti e bassi e qualche strascico, con lui ho realizzato uno dei miei sogni più grandi diventando mamma di tre splendidi bambini. Per me il mio ex marito oggi, da un punto di vista “legale”, è tornato ad essere un perfetto estraneo, ma questo perfetto estraneo è e sarà sempre il padre dei miei figli e con lui, per loro, lo sottolineo, e molte donne dovrebbero prendere esempio da questa mia filosofia di vita, per quanto spesso possa essere in disaccordo, un accordo devo pur sempre trovarlo. Scrivo questo per rispondere alle infinite polemiche che ha scaturito la mia intervista sul settimanale SONO. Vorrei solo precisare che, essendo una donna spontanea, quando mi viene posta una domanda, da chiunque, rispondo sempre con spontaneità. Non ho oggi e non avrò sicuramente domani nulla in contrario al fatto che il mio ex marito, a cui auguro tutta la felicità, il bene di questo mondo, e lunga permanenza nella casa del Grande Fratello, possa rifarsi una vita con Ambra o con chiunque altra sia, se permettete, non sono io a dover scegliere per lui, anzi, vi dirò, una professoressa in “casa” sarebbe molto “utile” visto che i nostri tre ragazzi frequentano ancora la scuola. L’unico vero appunto che mi sento in dovere di fare è che mi sembra davvero troppo presto considerare la loro accennata conoscenza una fantastica storia d’amore, anche perché, per me, l’amore è tutta un’altra cosa, non si studia sui banchi di scuola, ma si vive piuttosto giorno dopo giorno sulla propria pelle.

View this post on Instagram

Quando qualcuno ti rammenta qualcosa, a quel qualcuno andrebbe ricordato tutto ciò che puntualmente dimentica. Non sono una donna facile, ma questo non vuol dire che sono impossibile. Ho vissuto con il mio ex marito una bellissima storia d’amore, e come molti di voi sapranno, oltre ad un matrimonio felice, nonostante gli alti e bassi e qualche strascico, con lui ho realizzato uno dei miei sogni più grandi diventando mamma di tre splendidi bambini. Per me il mio ex marito oggi, da un punto di vista “legale”, è tornato ad essere un perfetto estraneo, ma questo perfetto estraneo è e sarà sempre il padre dei miei figli e con lui, per loro, lo sottolineo, e molte donne dovrebbero prendere esempio da questa mia filosofia di vita, per quanto spesso possa essere in disaccordo, un accordo devo pur sempre trovarlo. Scrivo questo per rispondere alle infinite polemiche che ha scaturito la mia intervista sul settimanale SONO. Vorrei solo precisare che, essendo una donna spontanea, quando mi viene posta una domanda, da chiunque, rispondo sempre con spontaneità. Non ho oggi e non avrò sicuramente domani nulla in contrario al fatto che il mio ex marito, a cui auguro tutta la felicità, il bene di questo mondo, e lunga permanenza nella casa del Grande Fratello, possa rifarsi una vita con Ambra o con chiunque altra sia, se permettete, non sono io a dover scegliere per lui, anzi, vi dirò, una professoressa in “casa” sarebbe molto “utile” visto che i nostri tre ragazzi frequentano ancora la scuola. L’unico vero appunto che mi sento in dovere di fare è che mi sembra davvero troppo presto considerare la loro accennata conoscenza una fantastica storia d’amore, anche perché, per me, l’amore è tutta un’altra cosa, non si studia sui banchi di scuola, ma si vive piuttosto giorno dopo giorno sulla propria pelle.

A post shared by Tina Cipollari Original (@tinacipollarioriginal) on

Cosa ne pensi?

41 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

il collegio 4

Il Collegio 4, al via i casting nei centri commerciali

amici di maria direttori artistici

Amici di Maria De Filippi, via i direttori artistici. Ne sentiremo la mancanza?