in

Tutta colpa di Freud diventa una serie: ecco chi sarà il protagonista

Tutta colpa di Freud La serie
Tutta colpa di Freud La serie

Tutta colpa di Freud diventa una serie. Il celebre film del 2014 scritto e diretto da Paolo Genovese avrà uno spin-off televisivo.

Tutta colpa di Freud La serie è diretta da Rolando Ravello e interpretata da Claudio Bisio e Caterina Shulha. Ecco di cosa parla:

Francesco Taramelli è uno psicanalista che segue in cura tre pazienti alle prese con dei problemi di cuore: Maria è innamorata di un sordo-muto che ruba nella sua libreria, Sara è una lesbica che è stata lasciata dalla sua fidanzata dopo averle chiesto di sposarla ed Emma è una diciottenne che frequenta un cinquantenne sposato, Alessandro. Sfortunatamente i tre pazienti sono le figlie di Francesco!

Curiosità: Canale 5 mandò in onda nel 2014 la versione lunga con scene inedite in due serate. Vi ricordiamo la trama del film:

Francesco Taramelli (Marco Giallini) è un analista alle prese con tre casi disperati: una libraia (Vittoria Puccini) che si innamora di un ladro di libri, una gay (Anna Foglietta) che decide di diventare etero e una diciottenne (Laura Adriani) che perde la testa per un cinquantenne.

Ma il vero caso disperato sarà quello del povero analista se calcolate che le tre pazienti sono le sue tre figlie adorate

Cambiano gli attori ma la trama è la stessa.

Le riprese della fiction, iniziate il 10 dicembre ed effettuate tra Milano e Roma, dureranno undici settimane. Produce Lotus. In tv nel 2020 su Canale 5.

Cosa ne pensi?

2 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fabio Testi

Grande Fratello Vip, un attore nel cast: ecco chi è

X Factor finale

X Factor: chi ha vinto le precedenti edizioni?