in

Vieni da Me, Caterina Balivo e Vittorio Sgarbi fanno chiarezza sulla frase “le donne devono stare in casa”

La partecipazione di Vittorio Sgarbi a La lavatrice dei panni sporchi, il segmento del programma di Rai 1 Vieni da Me condotto da Caterina Balivo, aveva destato non poche polemiche.

Come ricorderete, infatti, il critico si era lasciato andare a dichiarazioni che avevano fatto storcere il naso a più di qualcuno, in particolare rispondendo alla domanda “Tu fai la lavatrice?“:

No, io non faccio nulla. Io ho una visione e ti devo dire una cosa: le donne devono stare in casa e gli uomini devono andare fuori.

A sconvolgere, tuttavia, non era stato tanto questo salto nel Medioevo quanto la replica della conduttrice, che, apparentemente, gli aveva dato man forte:

Posso dire che hai quasi ragione? La penso come te! Noi donne a casa!

Ovviamente inondati di polemiche, Caterina è così corsa ai ripari per chiarire la situazione e, dopo aver spiegato su Twitter come la sua risposta non fosse altro che ironia, ha volto invitare nuovamente Vittorio nel suo studio per risolvere una vola per tutte la spiacevole situazione creatasi:

L’ho rivisto tante volte questo pezzo perché uno può anche sbagliare, ma poiché il mio pensiero è l’opposto di quello che è stato detto ero convinta di sembrare a tutti voi ironica, lavorando da vent’anni e insomma lavorando tantissime ore al giorno e tornando alcune volte molto stanca e facendo comunque la lavatrice. Però così non è sembrato, quindi qualcuno si è divertito a scrivere dei tweet, qualcuno più simpatico, qualcuno da insulto, da hater, e ha scatenato un polverone. Che io fossi ironica non è stato chiaro ai più, ma spero che adesso lo sia perché detto da una conduttrice che lavora da vent’anni in tv…

A cui hanno fatto seguito le parole di Sgarbi:

Nel momento in cui tu legittimi quello che hai detto per difenderti, possiamo anche dire che una donna, per scelta, può stare anche in casa e fare la casalinga quanto le pare, senza essere interdetta da chissà quale necessità di andare fuori. Io una volta le ho chiamate Domitille, ho scelto questa terminologia per descrivere le casalinghe, domus, casa, Domitille. Per cui le Domitille in casa hanno tutta la mia ammirazione, io le voglio tutte in casa e te fuori! Fuori dalle pa**e!

View this post on Instagram

@caterinabalivo e @vittoriosgarbi chiariscono la loro posizione in merito alle polemiche sorte durante “la lavatrice” di venerdì #VieniDaMe

A post shared by Vieni da me (@vienidamerai) on

Cosa ne pensi?

-2 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Live – Non è la d’Urso, Taylor Mega e “lo spritz” prima della diretta

Live – Non è la d’Urso, gli ascolti di lunedì 11 novembre