in

Zecchino d’oro slitta a maggio 2021 a causa del Coronavirus

Zecchino d'oro: rinviato a causa del Coronavirus
Zecchino d'oro: rinviato a causa del Coronavirus

Lo Zecchino d’oro, storico festival dedicato ai bambini e patrimonio culturale del Paese, quest’anno sarebbe giunto alla sua sessantatreesima edizione.

Il Piccolo Coro dell’Antoniano, tuttavia, ha dovuto vedersela col momento pandemico che sta sconvolgendo il mondo intero.

Inizialmente programmato per il 2 dicembre con le puntate pomeridiane per poi culminare nella finale serale di sabato 5 dicembre, la kermesse canora riservata ai bambini slitta all’anno prossimo. Stando a quando riportato da tvblog.it, la collocazione del programma sarebbe al momento prevista per maggio 2021.

Lo Zecchino d’oro, quest’anno, avrebbe visto la conduzione del duo Mara Venier e Carlo Conti; quest’ultimo, tra l’altro, si trova ancora in condizioni precarie proprio a causa del Coronavirus.

Ricordiamo che lo Zecchino d’oro è già la seconda manifestazione canora importante ad essere rinviata; la prima, nella scorsa primavera, era stato l’Eurovision Song contest, annullato sempre a causa del Coronavirus.

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gerry Scotti

“Gerry Scotti non è mai stato in terapia intensiva”: l’ufficio stampa smentisce la notizia falsa che stava circolando

Franceska Pepe

Franceska Pepe, rissa sfiorata con Matilde Brandi: ecco cosa è successo